Privacy Policy politicamentecorretto.com - LEGGE CYBERBULLISMO: TELEFONO AZZURRO: “GIUSTO VALORIZZARE STRUMENTI EDUCATIVI RISPETTO AL PENALE”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

LEGGE CYBERBULLISMO: TELEFONO AZZURRO: “GIUSTO VALORIZZARE STRUMENTI EDUCATIVI RISPETTO AL PENALE”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Telefono Azzurro - attesa l'8 giugno all'importante traguardo dei 30 anni di attività - dal 1987 difende i diritti dell'infanzia, schierandosi in prima linea nella tutela dei diritti dei minori su temi come la lotta agli abusi, pedofilia, bullismo e cyberbullismo, schierandosi al fianco anche dei Minori Scomparsi Non Accompagnati e dei bambini colpiti dai sisma nelle zone colpite dal terromoto.

Per 24 ore su 24, tutti i giorni, Telefono Azzurro offre supporto psicologico e intervento immediato attraverso attività sul campo e alle linee di ascolto 114 e 19696

 

LA LEGGE RAFFORZA LE ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE CON MIUR E DPO

 


"Esprimiamo apprezzamento e soddisfazione per la tanto attesa approvazione di una legge che consente di offrire risposte concrete ai ragazzi, facilitando loro la possibilità di richiedere aiuto - dichiara il Professor Ernesto Caffo, Neuropsichiatra infantile e Presidente di SOS Il Telefono Azzurro Onlus.  Questo nuovo scenario rafforza l'attività di prevenzione e intervento di realtà come Telefono Azzurro, messa in pratica quotidianamente sia alle linee di ascolto che nelle scuole in sinergia con le istituzioni: Il MIUR - con cui è stato sigLato un Protocollo di intesa per la lotta al bullismo -  e il Dipartimento delle Pari Opportunità, per cui gestisce la linea di emergenza 114 . Attendiamo ora azioni concrete”

“Cogliamo con favore la valorizzazione di strumenti preventivi di carattere educativo rispetto agli strumenti di natura penale. E’ necessario infatti investire sulla responsabilizzazione di ragazzi e genitori per combattere tale emergenza”.

Il fenomeno del cyberbullismo è diffuso. Le segnalazioni di episodi di bullismo e cyberbullismo riguardano il 13% delle richieste di aiuto rivolte a Telefono Azzurro nel 2016 alla linea 19696,oltre che sulla chat di azzurro.it.

Nel caso specifico del cyberbullismo i risultati di un’indagine condotta dall'Associazione insieme a Doxa Kids rivelano che il 14% degli intervistati è stato vittima di episodi di Cyberbullismo.  Il web in generale non viene percepito come un posto sicuro, ma terreno fertile di hate speech  (ogni discorso che incita la violenza o azioni mirate ad umentare il pregiudizio contro categorie di persone) e contenuti offensivi, soprattutto che riguardavano l’orientamento sessuale (23%), la razza (20%) e le caratteristiche fisiche (16%)



Fabio Miceli
Havas PR Milan

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)