Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD): „Grande attenzione del Governo Gentiloni alle rappresentanze degli italiani all’estero“

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD): „Grande attenzione del Governo Gentiloni alle rappresentanze degli italiani all’estero“

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 


Garavini al sottosegretario Enzo Amendola che ha confermato plenaria Cgie nel 2017


 


„Complimenti al Governo Gentiloni che rende possibile la convocazione dell’Assemblea plenaria del Cgie entro l’anno. È l’ulteriore conferma di quanto i nostri Governi di centro sinistra - prima il Governo Renzi e oggi il Governo Gentiloni- abbiano profondamente a cuore le nostre comunità all’estero e siano ancorati al rispetto dei valori della democrazia“.


Lo ha detto Laura Garavini, della Presidenza del Pd alla Camera, in merito alla relazione del Sottosegretario con delega sugli italiani nel mondo, Enzo Amendola, che è intervenuto all’ufficio di Presidenza del Cgie, riunito alla Farnesina.


 


„Già a inizio legislatura l’allora Ministro agli Esteri, Federica Mogherini, promosse, come suo primo atto politico il rinnovo degli organi di base della rappresenza degli italiani all’estero, Comites e Cgie. Organi che erano stati mistrattati per anni dai precedenti Governi di destra, sia attraverso tre successivi rinvii dei dovuti adempimenti elettorali, sia attraverso tagli consistenti alle risorse. Il fatto che adesso il Sottosegretario Amendola confermi le risorse per la Plenaria Cgie, nonostante la recente manovrina, è la dimostrazione della profonda attenzione per le questioni degli italiani all’estero. Con fatti e non parole“.


 

Roma, 14 luglio 2017

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie