Privacy Policy politicamentecorretto.com - Farmaci, Aifa ritira lotti medicinale antiaggregante piastrinico.

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Farmaci, Aifa ritira lotti medicinale antiaggregante piastrinico.

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Alcuni  lotti di TIKLID saranno ritirati dalle farmacie, su tutto il territorio nazionale. Ad ordinarlo è stata l’Agenzia italiana del farmaco (AIFA). I lotti di TIKLID sono quegli prodotti dalla Società Sanofi S.p.A.. Il provvedimento, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito di una comunicazione della ditta Sanofi concernente la presenza del foglio illustrativo solo parzialmente in lingua italiana nelle confezioni suddette. In particolare, si tratta delle confezioni di TIKLID*30CPR RIV 250MG– AIC 024453021 lotto 1B004 scad. 10/2019; lotto B005 scad. 01/2020 e lotto B006 scad. 01/2020. Tiklid, il cui principio attivo è la Ticlopidina, trova indicazione nella prevenzione secondaria di eventi ischemici occlusivi cerebrovascolari e cardiovascolari in pazienti a rischio trombotico ( arteriopatia obliterante periferica, pregresso infarto miocardico, pregressi attacchi ischemici transitori ricorrenti, ictus cerebrale ischemico, angina instabile ). La ditta Sanofi ha comunicato l’avvio del ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Lecce, 10 luglio 2017                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

Invia commento comment Commenti (0 inviato)