Privacy Policy politicamentecorretto.com - Confindustria e sindacati

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Confindustria e sindacati

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

5 dicembre 2008 - Confindustria Puglia e Cgil, Cisl e Uil regionali si sono incontrati quest’oggi nella sede degli industriali pugliesi per esaminare il momento di particolare difficoltà della congiuntura economica, caratterizzata da un accentuato profilo recessivo che rende necessari impegni sinergici di più soggetti per contenerne l’impatto negativo sul tessuto produttivo e sull’occupazione.
All’incontro hanno partecipato il Presidente di Confindustria Puglia, Nicola De Bartolomeo, affiancato da una delegazione di dirigenti delle associazioni territoriali, e i Segretari generali delle tre Confederazioni Sindacali Pugliesi, Giovanni Forte per la Cgil, Giulio Colecchia per la Cisl, Aldo Pugliese per la Uil.
È stata analizzata nel dettaglio la situazione di crisi e si è concordato di attivare un’azione congiunta rivolta al sistema delle istituzioni, alle banche e agli enti pubblici e privati al fine di attivare tutti gli interventi che sono immediatamente cantierizzabili con ricadute positive sul sistema delle imprese e sull’occupazione.
A tale scopo, sono già stati fissati una serie di incontri a cominciare da quello con Vincenzo Divella, presidente regionale dell’U.P.I. (Unione delle Province Italiane) e Michele Lamacchia, Presidente regionale dell’A.N.C.I. (Associazioni Nazionale Comuni Italiani) per coinvolgere sulle stesse linee strategiche di intervento anche le Province e i Comuni pugliesi.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)