Privacy Policy politicamentecorretto.com - Consiglio Comunale di Massafra. Aggiornamento al 17 agosto per permettere l’esame della documentazione del Collegio dei Revisori

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Consiglio Comunale di Massafra. Aggiornamento al 17 agosto per permettere l’esame della documentazione del Collegio dei Revisori

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

 


 
(N.B.) Si è tenuto lunedì, 11 agosto,  il Consiglio Comunale di Massafra che era stato convocato, in seduta straordinaria e in prima convocazione,  presso la Sala Consiliare di Piazza Garibaldi, per discutere il seguente argomento: “Assestamento Generale di Bilancio e Salvaguardia degli Equilibri per gli Esercizi 2017/2019”. In apertura di seduta il presidente del Consiglio comunale Baccaro ha invitato, in primis il sindaco, ad adoperarsi per la costituzione di un tavolo tecnico provinciale per evidenziare la necessità di interdire il transito dei mezzi pesanti sulla Statale Appia, anche alla luce dell’incidente che ha coinvolto un mezzo pesante proprio all’altezza della rotatoria di Via Chiatona, che per fortuna ha provocato solo danni materiali e ritardi nella circolazione. Il sindaco Quarto ha ricordato che già da tempo ha inviato missive al Prefetto di Taranto per far sì che il traffico pesante nel tratto di Strada Statale Appia massafrese sia interdetto. Il consigliere Zanframundo ha chiesto una verifica tecnica, soprattutto in termini di sicurezza, sulla “rotatoria” e “misure” atte a migliorarne la percorribilità. Sul punto è intervenuto anche il consigliere Tamburrano che ha detto: “Cerchiamo di inculcare il senso di correttezza alla guida, analizzando il perché di certi avvenimenti, verificando sicurezza e rispetto delle norme del codice della strada”. Il consigliere Bramante ha chiesto un monitoraggio del flusso dei mezzi pesanti su quell’arteria, ipotizzando una specie di ZTL, che salvaguardi il passaggio dei mezzi che si recano nelle aziende di Massafra. A tal proposito è intervenuto l’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Ludovico che ha ricordato che è in fase di istruttoria avanzata un importante procedimento di finanza pubblica per lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di alcuni tratti stradali della Città, tra cui quello di Via Appia dal km. 632+700 al km 635+200. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 670.000 euro di cui il 50% finanziato da fondi sovra comunali e la restante parte da avanzo di amministrazione, finalizzato alle sole opere pubbliche. “Alla luce di quanto emerso dal dibattito (ha continuato Ludovico) saranno inseriti accorgimenti per rendere più funzionale il progetto di “messa in sicurezza”. L’assessore al Bilancio e Finanze, avv. Maria Cristina Ricci, ha relazionato sul punto inerente all’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per gli esercizi 2017/2019, sottolineando il percorso dell’atto, le difficoltà intervenute e il ritardo con cui si discute il punto a causa della notifica di una sentenza. “Alla luce della variazione di assestamento generale di bilancio (ha affermato l’assessore Ricci), si può rilevare: il permanere degli equilibri di bilancio, sia per quanto riguarda la gestione di competenza, sia per la gestione dei residui e di cassa, tali da assicurare il pareggio economico-finanziario per la copertura delle spese correnti e per il finanziamento degli investimenti e l’adeguatezza dell’accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità nel risultato di amministrazione; le previsioni di bilancio sono coerenti con i vincoli di finanza pubblica; il Collegio dei Revisori ha espresso parere favorevole”. Gentile ha sollevato una eccezione, chiedendo lumi sulla tempistica di arrivo del pertinente parere dei Revisori dei Conti (n.d.r. giunto ieri mattina) e sul “fondo rischi”. Tamburrano ha chiesto una sospensione per avere la possibilità di verificare il citato parere dei Revisori, auspicandone, al contempo, una maggiore completezza. Dopo la sospensione, il sindaco Fabrizio Quarto ha chiesto l’aggiornamento della seduta a giovedì 17 agosto alle ore 9,00, per permettere nei tempi l’esame della relativa documentazione.
Nella foto di Luigi Serio un momento della seduta consigliare.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)