Privacy Policy politicamentecorretto.com - MA GLI ITALIANI SI RENDONO CONTO OPPURE SONO ORMAI ASSUEFATTI ED INFETTATI DA PATOGENESI POLITICA ?

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

MA GLI ITALIANI SI RENDONO CONTO OPPURE SONO ORMAI ASSUEFATTI ED INFETTATI DA PATOGENESI POLITICA ?

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
 
 
 
   
(Arnaldo De Porti)
A mio parere, anzi sulla base di una assoluta convinzione che nutro ormai da troppo tempo, io penso che l’Italia si trovi in una condizione di una tale criticità dalla quale non potrà mai uscirne fintantoché  non sarà possibile un completo “repulisti” di una mansnada di perfidi e malavitosi professionisti della politica che tengono in ostaggio il cosiddetto Belpaese per un personale tornaconto, utilizzando “paracaduti e salvagente parlamentari-giudiziari”, che consentono loro di beneficiare di una sorta di immunità rispetto al pericolo di dover varcare le porte dei tribunali, se non addirittura quelle della patrie galere.  Ovviamente, fatte salve le opportune eccezioni, seppur pochissime.
Come si giustificherebbero quei 5-600 voltagabbana, o cambia-casacca, che nel corso di questa pessima legislatura, si sono spostati da una parte all’altra dell’arco “costituzionale”, se non perché il soprassedere dal farlo, significava andare contro al proprio interesse personale, e non già a quello del cittadino ?
Non amo certo il populismo, posto che possa essere tale quello di Grillo-Di Maio and co., ma quando il M5S dice certe cose non gli si può certo  lanciare gli strali motivando incapacità a governare in quanto, analogamente, dovremmo chiederci se coloro che sono al governo lo sanno davvero fare.
Ora, vedrete, e questo non verrà fatto nell’interesse del paese, si assisterà ad uno dei più grandi inciuci della storia politica italiana (che nulla ha a che vedere con quanto stanno facendo Merkel e Schultz, alias grosse Koalition), ma riguarda solo e soltanto l’esigenza-necessità da parte di coloro che ci hanno mal governato sino ad oggi, di non sparire dalla circolazione, e cioè per conservare il posto.
E per fare questo, cosa fanno ? Si scagliano contro il M5S in quanti essi sono ormai certi che, solo questo movimento politico, potrebbe toglierli politicamente di mezzo, come pure io mi auguro nella mia  modesta concezione politica di sinistra, la quale, pur facendo acqua da tutte le parti, mi risparmierebbe  di rivedere certe facce  trite e ritrite come Berlusconi, Alfano, Cicchito, Casini, La Russa, Gasparri e tanti altri di cui voglio risparmiarmi il ricordo.
Ma vedrete, - ahimè - non saranno neanche quelli del M5S a cambiare il paese in quanto ci penserà da solo, ed a breve,  il debito pubblico a punirci senza pietà. Anche da parte dell’Europa, stanca come è di essere presa per i fondelli dai nostri  vari Padoan and co.
E gli Italiani cosa possono fare ?  Devono stare zitti in quanto questa “democrazia  italiana”   fa le leggi elettorali per  farli zittire, mettendo in cantiere il più grande inciucio della storia fra cani e porci….
E ciò,  con tutto il rispetto per il mondo animale al quale, questa becera, nauseante e ripugnante politica, ci sta via via incanalando intellettualmente.
ARNALDO DE PORTI   Giornalista  anno 1935

Invia commento comment Commenti (0 inviato)