Privacy Policy politicamentecorretto.com - Confindustria Puglia

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Confindustria Puglia

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Alla presidenza del Comitato Regionale Piccola Industria di Confindustria Puglia è stato riconfermato per il prossimo biennio l’imprenditore Cosimo Romano.

Il Presidente Romano, come prima azione del suo programma, ha già voluto istituire all’interno del Comitato stesso una sezione dedicata all’area del credito, affidando la delega all’imprenditrice di Bari Patrizia Del Giudice, specializzata nel settore, vicepresidente della Commissione Credito di Confindustria Puglia.

L’obiettivo è quello di supportare le PMI pugliesi, che rappresentano la maggior parte del tessuto imprenditoriale regionale, in un momento di particolare difficoltà della congiuntura economica, caratterizzata da un accentuato profilo recessivo che rende necessari impegni sinergici di più soggetti per contenerne l’impatto negativo sul tessuto produttivo e l’occupazione.

Da un primo confronto è emerso che i piccoli imprenditori pugliesi sono consapevoli che i presupposti per essere competitivi non risiedono soltanto nelle dimensioni aziendali, ma anche nelle capacità manageriali e nell’efficienza dell’organizzazione interna.

Sarà questo il primo punto da cui ripartire, senza dimenticare le questioni già espresse da Confindustria nazionale  concernenti il ruolo dei Confidi e dei fondi di garanzia per le Pmi,  gli interventi per la patrimonializzazione delle imprese e la riduzione dei ritardi nei pagamenti della Pubblica Amministrazione, sempre con il pieno coinvolgimento dell’ABI Puglia con la quale è stato già intrapreso un ottimo rapporto di collaborazione.

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)