Privacy Policy politicamentecorretto.com - Massafra. Dal 19 marzo nuovo calendario della raccolta differenziata. Mercoledì la presentazione alla stampa

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Massafra. Dal 19 marzo nuovo calendario della raccolta differenziata. Mercoledì la presentazione alla stampa

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

(N.B.) Mercoledì 14 marzo alle ore 11,00, presso il Palazzo della Cultura sito in Via Caduti della Nave Roma, sarà presentato alla stampa il nuovo calendario della “Raccolta differenziata” con la App “Riciclario”. Il sindaco Fabrizio Quarto evidenzia le novità più importanti. Pur distinguendo sempre fra Area A, Area B e Area C, viene uniformato il giorno di raccolta dell’indifferenziato (“secco non riciclabile”), che avverrà tutti i martedì, quindi un solo giorno a settimana. Ciò permetterà di ridurre la produzione di rifiuti da portare in discarica (in linea con la strategia “rifiuti zero” a cui Massafra ha aderito sin dal 2013) e consentirà di “inquinare” di meno e di poter impiegare più personale nella pulizia delle strade. La frazione organica (umido) verrà raccolta tre volte a settimana, e non più il sabato, ma il venerdì. Quest’ultima modifica – continua il sindaco – è stata dettata da esigenze tecniche, poichè il conferimento dell’organico all’impianto di compostaggio “Progeva” di Laterza, a partire dal 19 marzo, sarà aperto solamente dal lunedì al venerdì. Il sabato si raccoglierà invece la nuova frazione accorpata “plastica e metalli”, da inserire insieme, nello stesso contenitore. Il vetro sarà raccolto singolarmente, nei giorni indicati nel nuovo calendario. Separare il vetro dai metalli (che precedentemente erano insieme) è necessario per allineare la raccolta porta a porta di Massafra con le linee guida nazionali indicate dai consorzi di recupero dei materiali. Plastica e metalli, infatti, le frazioni più nobili della raccolta e pertanto vanno prese insieme per poter ricavare da esse le risorse utili alla collettività.  “Il Comune (conclude il sindaco Quarto)  deve, finalmente, passare alla fase del recupero economico dai materiali che i cittadini differenziano, al fine di far ricadere i vantaggi economici sulla città”. Nel corso dell’incontro al quale parteciperanno, oltre al sindaco Fabrizio Quarto, l’assessore all’Ecologia e Ambiente Tonia Di Gregorio e il consigliere incaricato al miglioramento della RD Savino Lattanzio, sarà illustrata la nuova App “Riciclario”, un’applicazione pensata per favorire una  corretta gestione dei propri rifiuti e nel reperire facilmente le informazioni relative ai servizi offerti nella “raccolta differenziata”. Nel corso della conferenza stampa saranno forniti maggiori dettagli.

Nella foto la copertina del nuovo “Calendario raccolta rifiuti”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)