Privacy Policy politicamentecorretto.com - Iniziano il 10 marzo a Massafra i riti quaresimali nella Chiesa del Carmine

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Iniziano il 10 marzo a Massafra i riti quaresimali nella Chiesa del Carmine

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image
 

 
(N.B.) Fede, spiritualità, mistero e silenzio. Questi i motivi che caratterizzeranno i Riti Quaresimali e della Settimana Santa 2018 nella Chiesa del Carmine di Massafra. Un ricco programma di eventi religiosi e attività collaterali organizzati dalla cinquecentesca Venerabile Confraternita di Maria Santissima del Monte Carmelo e dalla Parrocchia del Carmine di Massafra. L’iniziativa rientra in un percorso di recupero e valorizzazione delle tradizioni locali e che ha il suo culmine nella tradizionale processione penitenziale del Bordone, ossia la visita fatta a coppie dai confratelli del Carmine agli altari della reposizione nella serata del giovedì Santo. Pronta quindi la macchina organizzativa composta dai confratelli del Carmine di Massafra che con spirito caritatevole organizzeranno l’edizione 2018 dei Riti Quaresimali e della Settimana Santa. Una tradizione antichissima, quella dei Riti Quaresimali nella Chiesa del Carmine di Massafra, che affonda le radici nella fondazione della Confraternita avvenuta nel 1575. Lo storico Paolo Ladiana nel volume “Uomini, Fatti e Cose della vecchia Massafra”, ricorda che tale tradizione era già presente quando la confraternita era alloggiata nell’oratorio della Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli in Piazza Garibaldi (demolita nel 1929). Il Ladiana ricorda che nella Chiesa costruita dal Principe Feudatario Pappacoda la Confraternita del Carmine aveva un proprio altare sul quale esercitava il diritto di Patronato, e vi curava la celebrazione della messa della II domenica del mese, del turno delle quarantore e della festa della Titolare. Inoltre il Ladiana ricorda che i confratelli si radunavano soprattutto “in ogni feria sexsta di quaresima nelle ore serotine recitandosi dal Padre Prefetto la coronella delle cinque piaghe con canto dello Stabat Mater, facendosi l’Adorazione della Croce. Nel giovedì Santo poiché si mette Gesù Cristo nel Sepolcro (la Confraternita) ha il diritto del Pellegrinaggio, andando per le visite delle Chiese a due a due i fratelli vestiti di sacco e con bordoni in mano. Le iniziative dei Riti della Quaresima e della Settimana Santa 2018 nella Chiesa del Carine di Massafra rientrano nelle iniziative religiose riconosciute dalla Diocesi di Castellaneta e si avvalgono del patrocinio del Comune di Massafra.
Di seguito riportiamo (come reso noto dal padre Spirituale Don Salvatore Di Trani) il programma dei riti quaresimali e della settimana santa 2018.
Sabato 10 marzo - III Sabato di Quaresima. Chiesa di San Leopoldo Mandic. Ore 18: Partecipazione della Confraternita al Precetto Pasquale della Compagnia Carabinieri di Massafra. Domenica 11 marzo. IV Domenica di Quaresima. Chiesa del Carmine. Ore 18.30: Santa Messa della Confraternita. Chiesa del Carmine. Ore 19.30: Oratorio “Stabat Mater” accompagnato dalla Schola Cantorum della Parrocchia del Carmine e dall’Orchestra Tedaide d’Italia. Domenica 18 marzo. V Domenica di Quaresima. Chiesa del Carmine. Ore 18.30: Santa Messa. Al termine Solenne Adorazione della Croce a cura dei Confratelli in abito di rito. Giovedì 22 marzo. V Giovedì di Quaresima.  Chiesa del Carmine. Ore 17,00: Via Matris Dolorosa in Chiesa a cura dei Confratelli. Domenica 25 marzo. Domenica delle Palme. Chiesa dei Santi Medici. Ore 7.00: Benedizione delle Palme e Santa Messa. Chiesa del Carmine. Ore 8.00: Santa Messa. Chiesa dei Santi Medici. Ore 9.30: Benedizione delle Palme e processione verso la chiesa del Carmine. Chiesa del Carmine. Ore 10.00: Santa Messa. Ore 18.30: Santa Messa animata dai confratelli. Giovedì 29 marzo. Giovedì Santo. Chiesa dei Santi Medici. Ore 16.00: Santa Messa in Coena Domini. Chiesa del Carmine. Ore 17.00: Uscita della Processione Penitenziale del Bordone. Chiesa del Carmine. 18.00: Santa Messa in Coena Domini. Subito dopo processione parrocchiale agli altari della Reposizione. Chiesa del Carmine. Ore 22.00: Rientro della Processione Penitenziale del Bordone. Chiesa del Carmine. Ore 23.00: Veglia Eucaristica. Venerdì 30 marzo – Venerdì Santo. Chiesa del Carmine. Ore 8.00: Ufficio delle Letture e delle Lodi. Chiesa dei Santi Medici. Ore 16.00: Solenne Commemorazione della Passione del Signore  Chiesa del Carmine. Ore 18:00: Solenne Commemorazione della Passione del Signore. Sabato 31 marzo. Sabato Santo. Chiesa del Carmine. Ore 8.00: Ufficio delle Letture e delle Lodi. Chiesa del Carmine. Ore 23.00: Veglia e Santa Messa di Resurrezione  Saranno disponibili sacerdoti per le Confessioni per tutta la giornata. Domenica 1 aprile - PASQUA DI RESURREZIONE. Chiesa del Carmine. Sante Messe alle ore 8.00 / 10.00 / 19.00.
Iniziative collaterali d sabato 17 marzo a domenica 1 aprile: attività commerciali di Corso Roma e Corso Italia; esposizione delle miniature della Processione del Bordone di Francesco De Mito e Mario Ranieri.
Nella foto confratelli della Confraternita del Carmine.
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)