Privacy Policy politicamentecorretto.com - Lettera aperta al PD

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Lettera aperta al PD

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Cari amici e compagni del partito democratico, sono molto dispiaciuto del risultato negativo per il PD, nelle elezioni politiche 2018, anche se in questi cinque anni di governo del centro sinistra abbiamo lavorato bene in tutte le direzioni, in ogni settore, i risultati si vedono molto  bene nelle cento cose fatte illustrate nel nostro programma elettorale 2018, gli elettori non hanno saputo premiare il merito.

Sono molto fiero e orgoglioso di essere del partito democratico, abbiamo fatto una campagna elettorale bella, onesta, trasparente, sincera nel rispetto degli avversari politici e nel rispetto della dignità delle persone, cercando nei nostri limiti di far vedere le cento cose fatte nei cinque anni di governo e le cento cose che avremmo fatto se avremmo vinto le elezioni politiche 2018.

Ora non piangiamoci addosso, bisogna velocemente mettersi in moto per rivitalizzare il partito democratico ristrutturarsi e radicarsi meglio su tutto il territorio italiano, con belle iniziative assieme alla gente sia politiche, culturali giochi e feste dell’Unità.

Una cosa vi chiedo, non alleatevi con i grillini, sono fortemente contrario a una scelta di formare un governo con i grillini, sono stati troppo cattivi con noi, con insulti, bugie di ogni genere, senza avere nessun rispetto delle persone e per la nostra dignità, hanno fatto accuse pesanti, che tutti sappiamo e non voglio ripetere, tante passibili di denuncia per diffamazione di persone e del partito, a mio parere andavano e andrebbero fatte le denunce, chiedendo i danni morali e d' immagine delle persone e del Partito Democratico.

Io ho lavorato nelle istituzioni, nel volontariato, nel partito e nel sindacato CGIL, nel rispetto di tutte le persone con grande impegno e sacrifici, nella trasparenza, onestà e sincerità, mi sento veramente offeso di tutte le cattiverie, falsità, insulti anche pesanti che i Grillini hanno fatto nei nostri confronti e in particolare, le  più pesanti contro Matteo Renzi.

Perciò vi prego, non alleatevi con i grillini, rimbocchiamoci le maniche e uniti subito al lavoro stando all’opposizione, per rivitalizzare con più entusiasmo di prima, con orgoglio, abbiamo le forze le, competenze mettiamocela tutta saremo più forti di prima .

Distinti saluti, Francesco Lena

Invia commento comment Commenti (0 inviato)