2 Comunicati Stampa

“Caro Walter, caro Dario, il Partito Democratico sia il partito delle riforme. Non bastano più piccoli e confusi segnali di cambiamento; non sono più sufficienti tagli e ridimensionamento dei costi della politica e dei privilegi dei parlamentari. Occorre una risposta forte, decisa, adeguata. E' necessario avviare una fase di
Grande Riforma delle Istituzioni nazionali e locali”.
E' quanto hanno scritto un gruppo di 50 parlamentari (primi firmatari gli onn. Laratta, Castagnetti, Oliverio, Motta, Carra) in una lettera al segretario nazionale del PD, Veltroni e al suo vice Dario Franceschini, capogruppo dell' Ulivo alla Camera.
I parlamentari dell'Ulivo evidenziano il fatto che “La crisi della politica e delle sue istituzioni ha ormai raggiunto un livello molto preoccupante. Il rischio che il Paese si ritrovi in un sistema senza più regole e incapace di funzionare è notevole. Davanti ad una situazione del genere occorre una risposta Politica. Che può dare il Partito Democratico, che nasce per rinnovare e riformare i partiti, la politica e le istituzioni democratiche”.
I parlamentari chiedono che il Pd, “sin dal suo debutto nella scena politica, si impegni con forza e determinazione a promuovere la stagione delle Riforme, una vera e propria fase costituente che dia al Paese istituzioni efficienti, snelle, autorevoli. A tutti i livelli. Perché così com'è, il nostro sistema non regge più. Dobbiamo difendere i principi fondamentali della democrazia, della Carta costituzionale, della Repubblica. Senza alcun cedimento. E' necessario, comunque, rispondere al Paese che ha bisogno di Politica vera, di un sistema che decida e governi, di un impianto istituzionale moderno”.

Franco Laratta, deputato dell'Ulivo: 'la questione che riguardi i precari calabresi è un'indecenza insopportabile. Non possiamo accettarla perché offende l'intesa calabria'

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui