Silvio Berlusconi lancia il “Partito del Popolo e della Libertà”, e l'entusiasmo, nel centrodestra ma non solo, è alle stelle. Anche la Senatrice di Forza Italia Antonella Rebuzzi, eletta in Europa, è convinta che la nuova iniziativa annunciata da Berlusconi sia la strada giusta: “Sono convinta, ora più che mai, che il nostro Presidente abbia ragione: del resto, lui è stato sempre un uomo che ha saputo guardare lontano”. E ammette: “E' la gente che cerca il Partito del Popolo; sono gli stessi italiani che ci chiedono uno sforzo in più, un cambio, un nuovo cammino da poter percorrere insieme, tutti noi moderati e liberali”. E sulle firme raccolte lo scorso fine settimana: “E' stato qualcosa di incredibile. Io stessa, passeggiando per Roma, ho potuto notare come le persone fossero entusiaste di questa iniziativa. Il risultato è andato oltre ogni aspettativa. Del resto, era anche prevedibile: ormai siamo agli sgoccioli, i trucchetti di questo governo non sono mai piaciuti a nessuno e ora la gente ne ha abbastanza”.

“Questa sinistra, dopo essere salita al governo, si è presa tutto”, ricorda la senatrice azzurra. “Ora è tempo di prenderci la nostra rivincita: ora è tempo, per il popolo italiano e nell'interesse del Paese, di mandare a casa, finalmente, Prodi e compagnia. E con questo nuovo partito, voluto fortemente dal Presidente di Forza Italia e da milioni di italiani, sono sicura che ce la faremo”.

Ufficio Stampa Sen.Antonella Rebuzzi
senatrice@italiachiamaitalia.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui