“Dopo i sondaggi di ieri diffusi da un importante quotidiano nazionale, il Corriere della Sera, che lo confinano insieme agli ‘altri del centrodestra’ tra l’1 e l’1,5%, mentre attribuiscono ad Alleanza Nazionale tra il 13 ed il 14%, Storace è costretto a far finta di nulla e commentare le dichiarazioni altrui pur di avere un po’ di spazio sulle agenzie di stampa.
Invece di commentare le dichiarazioni responsabili di Gianfranco Fini e Pierferdinando Casini sul futuro dell’alleanza, ci piacerebbe sapere cosa ne pensa di questo suo personale risultato, misurato all’indomani del tripudio della grande convention di Roma.
Un ricco 1,5% da dividere con Nuova Dc, Psi, Pri, Liberali, Riformatori Liberali, Pensionati e Mussolini. Niente male, forse lo sopravvalutano pure un po’..”
Con queste parole l’On.Antonio Mazzocchi dell’Esecutivo di Alleanza Nazionale e Presidente dei Cristiano Riformisti ha commentato le parole del Senatore Storace alla dichiarazione congiunta di Fini e Casini.
“Noi di Alleanza Nazionale, ripartiamo dal popolo di centro destra e dal rispetto di quella legittimità popolare che è alla base di ogni Istituzione. Vogliamo far capire bene il messaggio che il popolo sovrano ha diritto di scegliere chi lo deve governare e chi deve fare opposizione. Rispetto, vuol dire anche, fare il capo dell’opposizione in una regione importante come il Lazio, dopo aver ottenuto la fiducia di oltre un milione e mezzo di elettori di centro destra che ti hanno votato per guidare una coalizione anche in caso di sconfitta e che certamente non ti hanno dato fiducia per andare a fare il leader nazionale di un partito che vuole far inciampare Gianfranco Fini!”.

Ufficio Stampa – Giorgio La Porta E-mail: giorgio.laporta@camera.it
Per qualsiasi comunicazione 06/67.60.42.38 – 339/54.85.202

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui