Si chiede di fare nuove case popolari. Ma con quali soldi? La tensione abitativa e gli alti costi delle case e degli affitti hanno origine, secondo me, dall’afflusso di quattro milioni di persone entrate in Italia in pochissimi anni. Sono ormai troppi gli stranieri che vivono ammassati in condizioni precarie. Per poter frenare i prezzi bisognerebbe spendere cifre iperboliche in edilizia popolare in pochissimo tempo;maoccorrerebbe soprattutto frenare l’invasione di extracomunitari e allontanare immediatamente quelli che delinquono.
Luigi Carlini, | Teonino2@libero.it

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui