CASSOLA (Verdi): IL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI RISPONDE SU ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA A MONACO DI BAVIERA

Arnold Cassola (verdi eletto in Europa) aveva presentato un?interrogazione a risposta scritta al Ministro degli esteri sulla gestione dell?Istituto di Cultura di Monaco di Baviera. Infatti, secondo le testimonianze di varie istituzioni e collaboratori, pare che la direzione dell?Istituto di cultura non riuscisse a trasmettere un?immagine positiva dell?Italia, trascurando la programmazione e le iniziative per lo sviluppo culturale della comunità italiana.
Il Vice Ministro Ugo Intini ha risposto di avere raccolto degli elementi di criticità in loco in seguito ad una missione svolta nel dicembre 2006. Per tale motivo pare che la missione si sia conclusa con la formulazione di raccomandazioni e suggerimenti nonché con atti di indirizzo formale, datati maggio e giugno 2007. Un ulteriore provvedimento ministeriale dell? 8 ottobre 2007 ha anche imposto al direttore un termine di 15 giorni per riscontrare i rilievi sollevati.
In seguito alla sua interrogazione Arnold Cassola si augura che la situazione nell?istituto di Monaco di Baviera torni alla normalità.

Cassola, verdi sull’emergenza rifiuti in Calabria

Arnold Cassola (Verdi, eletto in Europa) ha presentato un’interrogazione scritta al Ministero dell’Ambiente sull’emergenza rifiuti nella regione Calabria.

Infatti, per tamponare il problema rifiuti, l’ufficio del Commissario regionale ha da poco emesso un’ordinanza per l’ampliamento di una discarica nella provincia di Crotone. Tuttavia, secondo quanto riportato da vari articoli di stampa, il sito scelto per la discarica ricadrebbe nel comune di Roccabernarda in una zona Zps (zona di protezione speciale) protetta da vincoli paesaggistici.

Il problema del sovraccarico delle discariche del crotonese è dovuto anche al fatto che Crotone sia chiamata a farsi carico dei rifiuti solidi urbani della provincia di Cosenza.

L’interrogazione del deputato verde interroga il Ministro dell’ambiente sui provvedimenti che verranno attuati per risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti in Calabria, con particolare riguardo a questa situazione di emergenza che riguarda l’ampliamento delle discariche nel crotonese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui