ROMANO PRODI E' CADUTO, NON SAPPIAMO OGGI SE ANDREMO O
NO' ALLE ELEZIONI ANTICIPATE, PERO' PENSO SIA GIUSTO DA PARTE
NOSTRA PUNTUALIZZARE ALCUNE COSE PER I PROGRAMMI DEI PAR-
TITI E SOPRATUTTO DI QUELLI DEL POLO DELLA LIBERTA' DI CUI
MOLTI DI NOI FANNO PARTE.

A NOI PENSIONATI ITALIANI NEL MONDO INTERESSANO PRIMA DI TUT-
TO QUELLE RIFORME CHE CONSENTANO ALL'ITALIA DI RIPRENDERE
IL CAMMINO PER IL SUO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE.

CONSIDERIAMO MOLTO IMPORTANTE INTERROMPERE LA CORSA DEI
PRIVILEGI, DEI COSTI DELLA BUROCRAZIA E DELLA CASTA POLITICA
A COMINCIARE DALLA RIDUZIONE DEI MINISTERI, DEI SOTTOSEGRE-
TARI E DELLE AUTO BLU.

INFINE CHIEDIAMO CHE VENGA RISOLTO ANCHE IL PROBLEMA DEI
PEN-SIONATI ITALIANI CHE VIVONO IN QUEI PAESI NON PROTETTI DA
ACCORDI BILATERALI FRA STATI, AI QUALI L'ITALIA TRATTTIENE TUTTI I
MESI TANTI BEI SOLDINI, LASCIANDOLI SENZA UN MINIMO DI ASSI-
STENZA SANITARIA NEI PAESI IN CUI VIVONO.

NON POSSIAMO, NON POTETE ACCETTARE CHE CI SIANO ITALIANI CHE
ALL'ESTERO HANNO TUTTO ED ALTRI NIENTE, QUESTA DISCRIMINAZIO-
NE DEVE FINIRE, UN PARTITO, UNO STATO SERIO NON LA PUO'ACCET-
TA-RE PIU'.

PER QUESTO CHIEDIAMO CHE QUANDO UN PENSIONATO SI ISCRIVE
ALL'AIRE, IN QUALSIASI PAESE RISIEDA, GLI VENGA APPLICATA LA
DETASSAZIONE DELLA PENSIONE.

SU QUESTA PROPOSTA SPERIAMO DI AVERE L'APPOGGIO DI TUTTI VOI..

Ivo Bellaccini
Presidente associazione pensionati
Italiani Repubblica Dominicana
tel: 809 523 4722.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui