PROPOSTE DI LEGGE PRESENTATE DA ARNOLD CASSOLA NELLA XV LEGISLATURA

Arnold Cassola (candidato all’estero per la Sinistra- l’Arcobaleno, Europa) nel corso di questa ultima legislatura, ha presentato cinque proposte di legge.
Le Pdl riguardano varie tematiche che ci è parso importante ricordare per il loro rilievo.
Un’iniziativa che farà di certo piacere agli Italiani è quella sulla soppressione della tassa annuale relativa al passaporto ordinario per l’estero. Infatti, all’interno dell’Unione Europea, solo in Italia i cittadini devono pagare questa tassa. Da apprezzare poi la proposta di legge in materia di incompatibilità tra funzioni istituzionali (per esempio sono incompatibili le cariche di Deputato al Parlamento europeo, titolare di cariche di Governo, Sindaco, Presidente della Regione, Presidente della Provincia, Consigliere regionale ecc.) poiché prevede la riduzione dei privilegi, degli sprechi, e l’aumento della trasparenza ed efficacia da parte di chi ricopre cariche elettive.
In quanto eletto all’estero, Cassola ha anche presentato una proposta di legge sulle modalità di voto per gli Italiani all’estero. Infatti, in seguito alle polemiche sul voto degli connazionali residenti all’estero, il candidato per la Sinistra l’Arcobaleno ha presentato un testo per migliorare le procedure di voto ed evitare possibili brogli elettorali.
L’altra proposta di legge riguarda la chiusura o soppressione di sedi all’estero del Ministero degli Affari Esteri affinché, nell’ambito di una futura riorganizzazione delle sedi consolari italiane all’estero, o di chiusura dei suddetti Consolati, gli impiegati a contratto, già assunti in loco all'estero, non perdano il loro lavoro.
L’ultima, ma non meno importante proposta presentata dal deputato, è quella relativa all’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, affinché l’assegnazione del numero dei seggi alle singole circoscrizioni venga effettuata sulla base del criterio della cittadinanza della popolazione (includendo così anche gli Italiani all’estero).
“Se verrò rieletto, mi impegno a far portare avanti le mie proposte di legge che non sono state ancora state discusse” ha affermato Arnold Cassola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui