Candidato per la Sinistra l’Arcobaleno in Europa

Arnold Cassola (candidato per la Sinistra – l’Arcobaleno, circoscrizione Europa), nel corso della sua attività di deputato si è costantemente occupato dei problemi legati alle pensioni all’estero.
Oltre alle interrogazioni scritte ed alle sue pressioni politiche ha anche partecipato a degli incontri
con i funzionari dell’INPS e delle banche ICBI al fine migliorare il servizio di erogazione delle pensioni.
In alcuni paesi si è risolto il problema legato al pagamento delle commissioni bancarie, per esempio in Belgio la Banca corrispondente belga ING emetterà assegni incassabili presso tutte le banche belghe senza alcuna commissione a carico del beneficiario; in Francia, la Società generale emetterà direttamente assegni negoziabili senza commissione presso qualsiasi banca francese ecc.
Inoltre è stata emanata una direttiva alle banche corrispondenti estere affinché l’incasso della rata di pensione sia effettuato al netto di commissioni per il pensionato, avviando una procedura di restituzione di eventuali commissioni bancarie già pagate.

Cassola ha più volte sollevato questioni circa la necessità di soprassedere temporaneamente al recupero degli indebiti pensionistici in attesa dell’approvazione della legge di sanatoria presentata alla Camera dei deputati. Nell’attesa che ciò avvenisse, ha chiesto che i nostri pensionati all’estero siano informati sui loro diritti e doveri per evitare che si applichi una doppia imposizione. A questo proposito, Cassola crede che sia opportuno inviare la documentazione tradotta anche nella lingua del paese destinatario.

Tuttavia, il deputato uscente non si ritiene ancora soddisfatto del funzionamento pensionistico per gli Italiani residenti all’estero. Infatti, ha inserito nel suo programma elettorale dei punti che riguardano lo snellimento ed il miglioramento delle procedure del pagamento delle pensioni ed il diritto ad avere un assegno di solidarietà per gli anziani indigenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui