“Carmelo Pignataro, ha tutta la mia fiducia personale e la solidarietà politica del PdL per gli attacchi subiti dal collega di Comites Auricchio. Credo che se Auricchio fosse una persona seria, essendo passato ad un altro partito politico dovrebbe dimettersi e lasciare il proprio seggio a chi segue nella lista Azzurri nel Mondo che lo ha eletto. Se è vero come risulta che Auricchio è membro dell'UDC allora ha tradito il mandato degli elettori . Carmelo ha ottenuto una valanga di voti alle ultime elezioni politiche risultando di gran lunga il più votato nella circoscrizione di Stoccarda e questo dimostra la popolaritò di cui gode e la sua rappresentatività nella collettività italiana. Quanto al Presidente Vittorio è evidente che Azzurri nel Mondo non lo possa sostenere come anche è evidente la sua bocciatura per ben due volte alle elezioni del 2006 e 2008. Vittorio è ormai il passato del Comites di Stoccarda e comunque tra pochi mesi ci saranno le elezioni del Comites e il PdL sarà presente con una propria lista che punta a vincere e sono certo che il dott. Pignataro avrà un ruolo importante nel raggiungimento di questo obiettivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui