ROMA, 26 febbraio 2009 – Va in archivio la stagione invernale del canottaggio italiano. Dopo le quattro tappe della Coppa Italia, domenica prossima Sabaudia ospita il Campionato Italiano di Fondo abbinato al Tricolore Master: l’organizzazione è a cura del Circolo Canottieri Sabaudia, in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio e il Centro Remiero Marina Militare.
Sul Lago di Paola si misureranno 554 canottieri (401 uomini e 153 donne): il titolo italiano sarà assegnato nelle specialità dell’otto e del quattro di coppia, il Trofeo Mauro Ceccarelli andrà al vincitore della gara promozionale nel singolo junior.
Partenza (la prima alle ore 10) e arrivo presso il ponte Giovanni XXIII, all’altezza dell’impianto sportivo della Marina Militare, il percorso è di lunghezza pari a 6000 metri e prevede un giro di boa a metà percorso.
Interessante la sfida, nel quattro di coppia Senior, tra le Fiamme Gialle capitanate dall’argento olimpico di Pechino 2008 Simone Raineri con a bordo anche Matteo Stefanini, Domenico Montrone e Alessio Sartori, la Marina Militare (Gennaro Gallo, Raffaele Mautone, Franco Sancassani, Luigi Scala), la Canottieri Lario (Alessandro Adduci, Daniele Gilardoni, Carlo Stradella, Marius Wurzel) e la Canottieri Gavirate (Marco Cecchin, Michele Peretti, Cristian Papa, Federico Gattinoni), quest’ultima vincitrice della classifica di specialità (e generale) della Coppa Italia di fondo.
Tra le donne, sempre nel quattro di coppia, la Canottieri Lazio cala la coppia d’assi Gabriella Bascelli-Erika Bello: molto quotate le avversarie, segnatamente Lario, Varese, Canottieri Padova (due equipaggi) e Gavirate.
Sarà sfida a tre nella specialità dell’otto senior maschile: le Fiamme Gialle, in formazione rinnovata rispetto ala FISA Team Cup, il Posillipo e la Pro Monopoli.
Sette, invece, gli equipaggi femminili: Esperia, Sisport Fiat, Amici del Fiume, Aniene, Lazio, Gavirate e Pro Monopoli.
Nella regate in singolo, si segnalano le presenza di Bruno Mascarenhas e Michele Petracci (CC Roma), Enrica Marasca e Samantha Molina (Marina Militare) nonché Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle).
Nel quattro di coppia Master over 43, con i colori dell’Aniene, gareggia il campione paralimpico Luca Agoletto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui