Il deputato del Pd, on Franco Laratta, in un incontro che si è svolto oggi a Lamezia, si è detto sicuro che il Governo “ancora una volta ha voluto stupirci con effetti speciali. Ha annunciato il completamento dell' A3 (cioè qualche curva raddrizzata e la realizzazione non già delle terza corsia ma della corsia di emergenza!) entro 3-4 anni; ha annunciato un grosso intervento sulla 106 jonica (come e quando non è dato sapersi) ma ha dimenticato completamente la 18; infine ha annunciato l'avvio della realizzazione del Ponte sullo Stretto. E qui viene il bello dei fuochi di artificio visto che il Governo stanzia una cifra ridicola (meno di 1,5 miliardi) non ci dice dove troveremo gli altri 9 miliardi di euro (ma alla fine la cifrà raddoppiera!!), e soprattutto non ci spiega come si farà a raggiungere il Ponte con un'Autostrada che diventa sempre più pericolosa per i gli automobilisti. Per cui: il destino di un mega Ponte sarà per sempre legato alle frane sull'A3! Temo si tratta dell'ennesima bufala per stupire gli italiani!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui