“Suoi valori siano oggi esempio di lealtà tra le parti sociali e le diverse generazioni”

“I valori del 25 aprile aprirono una nuova prospettiva di vita degli italiani e permisero la ricostruzione economica e sociale del Paese, garantendo a tutti la piena partecipazione politica, al di là delle divisioni ideologiche e politiche che pure erano forti sullo sfondo dello scenario internazionale. Fu un grande atto di capacità di guardare al futuro”. Lo ha detto Marco Filippi, il senatore più giovane del Pd intervenuto in aula a nome del gruppo per l'anniversario del giorno della Liberazione.
“Oggi come ieri, dunque – ha proseguito – la celebrazione di questa festa deve essere non solo omaggio ai caduti, ma simbolico esempio di un vincolo di lealtà e alleanza tra le parti sociali. Riuscimmo allora con questo vincolo ad uscire da una tragedia nazionale. Oggi possiamo insieme riuscire a dare nuove prospettive di sviluppo e nuove speranze al futuro delle giovani generazioni”.
“Questa eredità fa del 25 aprile la festa di tutti gli italiani – ha concluso Filippi – A tutti coloro che ci hanno restituito un Paese unito, libero e democratico va dunque la nostra profonda riconoscenza e la solenne promessa che non solo non dimenticheremo, ma saremo capaci di storicizzare quei contenuti per avere una Paese migliore e un futuro di pace”.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui