TURISMO: PARCHI A TEMA

“Sul sistema dei parchi a tema ci fa piacere apprendere che gli investimenti pubblici sono pari a 700 milioni di euro, visto che gli stanziamenti previsti in bilancio si aggirano intorno ai 300 milioni”. E’ quanto dichiara il vice presidente della Commissione Turismo Antonio Stampete, commentando i dati sul Turismo forniti dall’Amministrazione Alemanno.

“I tempi previsti per la realizzazione dei parchi a tema individuati dal sindaco in 60 mesi sono a dir poco fantasiosi. Mi chiedo – continua Stampete – come sia possibile stabilire dei tempi certi in assenza di un progetto reale. In questo anno di amministrazione Alemanno non è stata approvata una delibera sul tema e non c’è stata neanche l’individuazione del territorio e delle aree da dedicare”.

“La Giunta Alemanno – continua Stampete – sembra aver dimenticato che il turismo rappresenta un settore cardine per l’economia della città, una risorsa importante anche per l’occupazione. Il totale disinteresse è preoccupante anche in vista degli eventi internazionali che coinvolgeranno la città nei prossimi mesi. Penso ai Mondiali di Nuoto che richiameranno soprattutto un pubblico giovanile per il quale l’Amministrazione non ha pronto un piano di accoglienza e strutture ricettive adeguate. A Roma – conclude il vice presidente della Commissione Turismo – esiste un solo ostello della gioventù e manca un’adeguata offerta per il turismo itinerante”.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui