“La Germania un importante partner nella lotta alla criminalità organizzata”

“Ce la possiamo fare, con l’impegno dei nostri due Paesi a livello europeo possiamo sconfiggere la mafia”. Lo ha sostenuto l’onorevole Laura Garavini dopo l’incontro con la delegazione del gruppo di amicizia italo-tedesco del Bundestag, attualmente in visita a Roma. “Sono contenta della disponibilità dei colleghi tedeschi”, ha detto la capogruppo del PD in commissione antimafia “insieme possiamo dare un importante contributo alla lotta contro la criminalità organizzata, che sta potenziando e rafforzando le sue ramificazioni all’estero”.

La presenza degli ospiti tedeschi alla riunione della commissione antimafia stamattina, secondo la Garavini, rappresenta “un ottimo punto di partenza per migliorare la collaborazione tra le nostre due nazioni”. Con i componenti della delegazione tedesca guidata dall’onorevole Ulla Burchardt (SPD), presidente della commissione per la formazione, la ricerca e la tecnologia del Bundestag “si è discusso in modo molto concreto sul da farsi”, ha rivelato la deputata PD eletta nella circoscrizione estero. “Armonizzare la legislazione contro la criminalità organizzata in Europa, creare organismi europei antimafia, facilitare la confisca dei beni per colpire il cuore della criminalità organizzata, la ricchezza. Sono queste le nostre priorità”.

Durante la visita a Roma e Napoli, la delegazione tedesca ha incontrato varie personalità politiche italiane, tra cui il presidente della Camera dei Deputati, rappresentanti di diverse commissioni parlamentari e i componenti della Commissione Antimafia. Tra gli argomenti approfonditi, gli effetti della crisi economica e finanziaria in Italia, la lotta contro le mafie e la criminalità organizzata, la situazione sociale nella regione Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui