“La manifestazione del 1° maggio organizzata ad Hannover dal sindacato tedesco DGB, è una grande giornata di partecipazione democratica e pacifista. Ed io ci sarò”. Lo ha annunciato l’on. Laura Garavini che ha ricordato il valore della tradizionale manifestazione nel giorno della festa dei lavoratori che si svolgerà nella capitale della Bassa Sassonia.

“Questa è anche un’occasione”, ha detto la Garavini “per riflettere insieme sulle possibili soluzioni alle difficoltà che i lavoratori e le loro famiglie stanno attraversando a causa della grave crisi finanziaria che ha colpito l’Europa e non solo”.

L’annunciata manifestazione collaterale del movimento xenofobo tedesco di estrema destra (Freie Kameradschaften), ha suscitato una forte indignazione da parte del sindacato e dei lavoratori. Il Tribunale di Hannover l’ha vietata, ma non è ancora certo. “I movimenti di estrema destra stanno tentando di seminare ogni giorno odio e violenza. Ma questo non ci spaventa”, ha affermato la Garavini. “Domani saremo in migliaia, per continuare insieme a difendere la democrazia e i diritti di tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui