Trovata la soluzione

Notizie attinte dal comunicato dell´on. Picchi

Se i signori gestori si sinistra dimensionassero le loro spese altro che soldi per gli anziani e indigenti resterebbero.Invece no,niente.Tiriamo sempre pietre al Governo tanto gli anziani mica le sanno certe cose.

 

 

COSTANO ALL'ITALIA FRA I 30 E I 40 MLN

Picchi rivela: “I patronati italiani nel mondo assorbono moltissime risorse. Si parla di una forbice – tra i costi delle sedi e i rimborsi per le pratiche svolte – che va dai 30 ai 40 milioni di euro”. Mica noccioline. Il deputato è ancora più preciso: “Sono due, infatti, i tipi di finanziamento che ricevono i patronati dallo Stato italiano. Uno riguarda il costo delle sedi, l'altro invece è un rimborso che viene effettuato per ogni pratica svolta. Ad ogni pratica viene assegnato un punteggio e poi si passa a incassare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui