“In Sicilia si rilanci la stagione delle riforme. Sono esse a dover dare un senso alle alleanze che devono caratterizzare la formazione del nuovo governo regionale, per abbattere il vecchio sistema di potere burocratico-clientelare e affaristico-mafioso”. Lo dichiara il senatore del Pd Giuseppe Lumia.

Per l’esponente democratico “È questa la scelta di fondo per affrontare anche la crisi politica nazionale e fare in modo che il dopo Berlusconi rappresenti un’occasione vera per ridefinire un nuovo assetto dell’Unità d’Italia, secondo un federalismo solidale, alternativo a quello egoistico della Lega, e in grado di sfidare la politica tutta sulla legalità e lo sviluppo produttivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui