Lucio Dalla: Narducci, “scompare un messaggero dell’italianità nel mondo”

“Ci ha lasciato un poeta che ha saputo dare slancio e profondità di contenuti alla musica leggera italiana portandola alla ribalta internazionale”. Questo il commento dell’on. Franco Narducci alla notizia della morte, per arresto cardiaco, di Lucio Dalla avvenuta a Montreaux, in Svizzera, dove si trovava per una serie di concerti. Narducci oltre ad esprimere profondo cordoglio e umana vicinanza ai familiari dell’artista, ha ricordato che Dalla è molto amato dalla comunità italiana in Svizzera, dove aveva tenuto numerosi concerti negli anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui