ROMA, 29 marzo 2012 – Sabato e domenica prossimi, sarà Naro (Agrigento) a ospitare il primo Meeting Nazionale Allievi, Cadetti e Master della stagione 2012 con apertura anche alla categoria Ragazzi. Nel campo di regata noto per aver ospitato la Coppa Europa nel 1991, rinnovato grazie all’impegno delle istituzioni locali e la forte volontà del Comitato Regionale Sicilia, si annuncia un week end importante per tanti giovanissimi atleti under 14, desiderosi di confrontarsi con i pari età di altre regioni.

Va sottolineato l’importante attività di ripristino del campo di regata, fortemente voluta dal presidente regionale Lorenzo D’Arrigo e realizzata in collaborazione con il Comune di Naro: ben quattro spighe da 2000 metri, con oltre sei pontili da 12 metri per ingresso ed uscita delle imbarcazioni.

Sono ventuno le società iscritte alla manifestazione per un totale di 237 atleti: dalla Sicilia Aetna, Augusta, Brucoli, Cariddi, CUS Catania, CUS Palermo, CC Jonica, CC Lauria, Canottieri Marsala, CN Messina, CC Ortigia, Canottieri Palermo, CN Paradiso, Canottieri Telimar, Canottieri Thalatta e Unione Siciliana, dalla Lombardia la Canottieri Corgeno, dalla Sardegna la Canottieri Ichnusa, dalla Campania l’Ilva Bagnoli, il Circolo Remo e Vela Italia, dalla Puglia la Canottieri Monopoli 2005. Campania e Sicilia si affronteranno anche nelle sfide dedicate alle rappresentative dei Comitati Regionali.

Sabato le regate scatteranno alle ore 12. Domenica, invece, si riparte alle ore 8:30. Nell’ambito della competizione, sarà assegnato il Trofeo Gino Cutaia relativamente ai punteggi della categoria Master. L’evento si svolge con il patrocinio del Comune di Naro, del CONI Agrigento, e della Provincia Regionale di Agrigento, dell’Assessorato Regionale al Turismo, Comunicazioni e Trasporti.

Il Meeting di Naro precede quelli in programma a Candia e Sabaudia (12-13 maggio) e San Miniato (9-10 giugno). Quest’anno il Festival dei Giovani sarà a Corgeno di Vergiate dal 6 all’8 luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui