I dati ufficiali sulla disoccupazione, diffusi oggi dall’Istat, dicono una cosa molto chiara e semplice: è una guerra e la stiamo perdendo. Mi riferisco ai dati ufficiali perché quelli reali, che tengono conto di chi il lavoro nemmeno lo cerca più e di chi lavora pochi giorni al mese, sono più drammatici. LEGGI TUTTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui