(31 ottobre 2012) – L’on. Franco Narducci (PD), in occasione del voto di fiducia, alla Camera dei Deputati, sul provvedimento recante“Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione edell’illegalità nella pubblica amministrazione” ha sottoscrittol’Ordine del Giorno a prima firma Ferranti teso a permetterel’applicabilità della normativa in questione per la prossima tornataelettorale in maniera da impedire eventuali candidature a livellolocale, regionale e nazionale di persone condannate in manieradefinitiva per delitti previsti dall’articolo 51 , commi 3-bis 3quater del codice di procedura penale e per i delitti previsti dalLibro II, Capo I del codice penale ovvero per altri delitti per iquali la legge preveda una pena detentiva superiore nel massimo a treanni. Tale Ordine del Giorno è stato accolto dal Governo.

Franco Narducci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui