Caro Antonio, io e te siamo come due vecchi coniugi che da sempre si beccano di giorno, ma che ogni sera si ritrovano alla stessa tavola. Se anche ieri avessimo cenato assieme ti avrei convinto che il nostro partito è più vivo che mai anche se con qualche acciacco. Sarà un “malanno” di stagione!Le decisioni assunte ieri dall’Ufficio di Presidenza di Italia dei valori sono importanti ma non bastano.
Se vuoi saperne di più clicca qui sotto

http://www.antonioborghesi.it/index.php?option=com_content&task=view&id=538&Itemid=1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui