“Le primarie sono un momento fondamentale per individuare il candidato premier e non una corsa per cercare un leader di partito che già c’è ed è Angelino Alfano. Sia ancora più chiaro che non sono nemmeno una conta di partito per stabilire quote e percentuali da vantare in un prossimo futuro, magari al momento della compilazione delle liste per la Camera o per il Senato. Nel Pdl non è mai stato usato il Manuale Cencelli e non è questo il momento adatto per riaprire i cassetti e tirare fuori il manuale per le spartizioni interne. Arrivo ad auspicare anche che chi è convinto di correre per la candidatura a Premier, possa rinunciare sin da ora alla candidatura in Parlamento, eccezion fatta, ovviamente per chi vincerà le primarie”. Con queste parole l’On.Antonio Mazzocchi, Deputato del Pdl e Presidente dei Cristiano Riformisti ha commentato in una nota le primarie del Popolo della Libertà.

Ufficio stampa del Questore Mazzocchi 06/67.60.42.38/97.62 e 339/54.85.202.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui