Lo scorso 20 settembre 2019, si è svolto a Roma l'assemblea degli “Stati Generali dei Liberali”. All'Assemblea Alberto Calle ha parlato chiedendo tra l'altro un cambio nel sistema dell'Italia, in particolare al titolo V della Costituzione, ha chiesto il sistema presidenziale definendola la democrazia diretta, dove il Popolo e gli elettori possano eleggere direttamente il Presidente della Repubblica, con una durata di 4 anni per essa, per la Camera una durata di 2 anni e per il Senato una durata di 6 anni, ha elogiato il taglio dei Parlamentari ma ha parlato anche della casta politica chiedendo di portarli alla pari dei colleghi degli Stati Uniti, in quanto all'Unione Europea, ha chiesto di portare una bozza chiedendo agli altri Paesi di rivedere la loro possibilità per lasciare da parte ognuno la sovranità in modo di crearne una sola persona giuridica, un solo Paese chiamato gli Stati Uniti d'Europa, altrimenti, ha ribadito l'Ue così come la conosciamo rischia di fallire e in questo caso l'Italia dovrebbe avere un piano B.

Tra i partecipanti c'erano Stefano De Luca (Presidente del Partito Liberale Italiano), Cinzia Dato, Michele Rapanà, Davide Bordoni (Consigliere del Comune di Roma con Forza Italia), Antonfrancesco Venturini (Coordinatore di Popolari per l'Italia), Luca Borreale (Presidente dell'Associazione Quello che davvero conta), Giancarlo Morandi (Segretario nazionale del Partito Liberale Italiano), Beatrice Lorenzin (Partito Democratico), Romilda Salvati (Componente dell'Associazione culturale liberale), Giusi Pesce (tesoriere dell'Alleanza Liberaldemocratica per l'Italia), Giuseppe Rizzi (Presidente del Movimento Politico Ragione e Libertà), Antonio Vox (portavoce per il Sud Italia del Partito Liberale Italiano), Angelo Faccini, Michele Gelardi (Presidente dell'Associazione Stato Minimo), Stefano Parisi (Segretario nazionale di Energie per l'Italia), Carlo Scognamiglio, Giovanni Carpani (Segretario Regionale della Lombardia del Partito Liberale Italiano), Giulia Pantaleo (Responsabile provinciale di Roma della Gioventù Liberale), Marco Marsili (Ambasciatore Mae), Mario Rampichini, Stefano Maria Cuomo (Commissario di Napoli del Partito Liberale Italiano), Giancarlo Ragone (Segretario provinciale di Bari del Partito Liberale Italiano), Gianluca Lo Mele Buonamico (Coordinatore organizzativo della provincia di Roma del Partito Liberale Italiano) ed Alberto Calle.

https://www.youtube.com/watch?v=_jHu7wU8i1U

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui