(N.B.) Venerdì 6 dicembre p.v., alle 12,00, presso l’Assessorato ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione, ubicato nella sede municipale “F. Bruno” in via Livatino – 2° p., sarà presentato alla stampa il protocollo d’intesa tra l’Amministrazione comunale, le istituzioni scolastiche, la nuova Associazione Biologi Ionici e l’associazione culturale “SIRIO”, per la “realizzazione e il coordinamento di interventi finalizzati al monitoraggio, alla rilevazione del fenomeno ai fini di ricerca e studio e alla prevenzione sistemica di patologie correlate al sovrappeso e all’obesità infantile”.

+L’obiettivo primario sarà attivare un processo in cui si verifica un “affidamento” del bambino ad un gruppo di esperti che indicherà un percorso formativo di rieducazione sia del bambino, sia della famiglia verso uno stile di vita più consono a riportare le condizioni cliniche e ponderali del bambino su valori normali.

Il protocollo mira a promuovere la qualità degli interventi rivolti ai minori ed alle loro famiglie, coordinando le azioni da svolgere in collaborazione per una migliore riuscita delle iniziative attualmente in essere e da attivare.

Alla conferenza stampa interverranno il sindaco Fabrizio Quarto, l’assessore ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione Maria Rosaria Guglielmi, i rappresentanti delle istituzioni scolastiche coinvolte nel progetto, i rappresentanti dell’associazione “Biologi Ionici” e dell’associazione culturale “SIRIO”.

Nella foto l'Assessore ai Servizi Sociali e P.I. e il sindaco Fabrizio Quarto.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui