Il 19 dicembre ore 20:30, la IX edizione all’ Aula Magna della Sapienza

di Alessandra Broglia

L’importanza della salute del nostro cuore viene spesso sottovalutata, fin quando non vengono rese note notizie relative alle morti cardiache improvvise, specie in giovane età; ricordiamo i drammatici esempi di campioni dello sport: Piermario Morosini, Vigor Bovolenta e, più recentemente, Davide Astori. Un aspetto di indiscutibile importanza nel quale la prevenzione può fornire un ausilio considerevole. E proprio per continuare e sensibilizzare su quest’attiva ricerca clinica sulle malattie cardiovascolari che giovedì 19 dicembre, alle ore 20:30, si terrà la IX edizione della serata “I ritmi del cuore”, all’interno dell’Aula Magna della Sapienza (piazzale Aldo Moro, 5), già nota per la sua perfetta acustica e teatro di stagioni di concerti di tutto rispetto. A condurre la serata sarà la bella e brava Janet De Nardis, insieme alla special guest star Andrea Perroni, già noto come attore, conduttore televisivo e radiofonico, di cui ricordiamo il programma “Radio2 social club” insieme a Luca Barbarossa, capace di trascinare il pubblico con la sua poliedrica comicità, conquistando grandi e piccini. Un’occasione natalizia che anche questa volta vedrà la musica padroneggiare insieme al gruppo QRS Largo, formato prevalentemente da cardiologi musicisti del Policlinico Umberto I, capitanati dal professor Giuseppe Placanica e la banda dell’Arma dei Carabinieri, diretta dal Colonello Massimo Martinelli, che eseguirà un repertorio ad hoc. Il ricavato della serata andrà all’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari (INRC), consorzio interuniversitario che racchiude ben diciannove atenei. L’Istituto, presieduto dal Prof. Francesco Fedele dell’Università di Roma La Sapienza, si batte per la lotta contro la morte cardiaca improvvisa nei giovani, attraverso iniziative volte a sensibilizzare su questo delicato tema, tra progetti di screening e informazione mirata all’interno di molti istituti scolastici, permettendo anche l’esecuzione di visite cardiologiche ed elettrocardiogrammi gratuiti.

Per partecipare all’evento, sarà possibile ritirare i biglietti direttamente in loco. Per ulteriori informazioni, si può chiamare il numero 3497283387.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui