Da lunedì 20 gennaio p.v. sarà operativo il nuovo capolinea degli autobus CTP, dopo la conclusione del relativo procedimento di trasferimento dello stesso da via del Santuario all’interno dell’area destinata a servizio dell’impianto di distribuzione carburanti ubicata in via Martina Franca.
Come si ricorderà, la notizia fu comunicata dal sindaco Fabrizio Quarto e dal consigliere incaricato al Trasporto Pubblico Locale Domenico Putignano dopo aver preso atto, in seguito ad opportuno sopralluogo e verifica, sia della disponibilità da parte dei vertici del CTP allo spostamento, sia delle condizioni di viabilità e sicurezza da parte del comandante la Polizia Locale, Col. Antonio Modugno.
Lo spostamento del capolinea – come aveva riferito il sindaco Quarto – da via del Santuario (tratto compreso tra via G. A. Scarano e T. A. Madaro) era stato preso in considerazione dopo numerose segnalazioni da parte di residenti in quell’area che lamentavano la non vivibilità nella zona, specie durante il periodo estivo, a causa dello stazionamento, soprattutto con motore acceso, degli autobus pronti ad effettuare le numerose “corse”, oltre ad un problema di certo non trascurabile, legato alla sicurezza dei viaggiatori-utenti sia nelle operazioni di salita sia in quelle di discesa.
Infine si precisa che la fermata in via del Santuario sarà sempre attiva.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui