Una nuova opportunità per partecipare al
Master Design, creatività e pratiche sociali che Politecnico di Milano e Cittadellarte – Fondazione Pistoletto hanno costruito insieme.

Giornata di presentazione del Bando e del Master
Mercoledì 22 Gennaio 2020 dalle ore 11.00
POLI.design Via Durando, 38/a

Una nuova opportunità per partecipare al Master Design, creatività e pratiche sociali. Sono infatti disponibili 3 contributi nell’ambito del bando di concorso “Master Universitari” indetto dall’INPS in collaborazione con la SNA per la partecipazione di dipendenti pubblici a master di primo e secondo livello nell’anno accademico 2019-2020. Solo per questo bando i candidati dovranno inviare i documenti di selezione richiesti per il Master e la relativa documentazione prevista dal bando INPS entro e non oltre il 28 gennaio 2020.

Maggiori informazioni sul sito https://bit.ly/2ZhEJWU

Design, creatività e pratiche sociali
Creare Valore per le Organizzazioni

Innovazione, sostenibilità, responsabilità: sono parole che sentiamo pronunciare sempre più frequentemente e che, oggi più che mai, implicano urgenza e necessità d’azione. Nasce proprio da queste premesse il Master Executive in Design, Creatività e Pratiche sociali. Creare Valore per le Organizzazioni del Politecnico di Milano, gestito da POLI.design in collaborazione con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto.

Il master in Design, creatività e pratiche sociali si pone l’obiettivo di formare professionisti nel campo dell’impegno sociale e ambientale, capaci di ideare e gestire progetti che creino valore per le organizzazioni pubbliche e private di cui fanno parte. Il Master affronta temi di grande attualità, integrando le competenze e i metodi del Design – in grado di tradurre bisogni espressi o latenti in visioni strategiche e soluzioni concrete – con la capacità di interpretazione e pensiero disruptive dell’arte per comprendere e fronteggiare le sfide della società contemporanea, insieme a conoscenze tecniche di marketing e design management.

Carattere distintivo del Master è proprio la collaborazione fra due realtà, da sempre motori di innovazione, come Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, che dagli anni ’90 ha formato migliaia di facilitatori di trasformazione sociale in seno alle più diverse organizzazioni pubbliche e private, commerciali, industriali, del terzo settore, culturali, costruendo una comunità internazionale di artisti e innovatori sociali, e Politecnico di Milano, che vanta un QS Rankings 2019 1° in Italia, 3° in Europa e 6° al mondo nella categoria Art & Design.

Il metodo si compone di strumenti teorici, metodologici e progettuali fondati sul Design Thinking e su elementi umanistici e sociali, oltre che sul Design Strategico e le sue applicazioni a scala territoriale e sociale, sulle arti del pensiero critico, su forme e culture della sostenibilità, sull’economia e l’organizzazione contemporanea sostenibili e innovative, su modelli di comunicazione inclusiva e non violenta, sull’Arte per la trasformazione sociale.

Per saperne di più: https://polidesign.net/it/pratichesociali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui