Si conclude con sei laboratori, condotti da Legambiente e l’Associazione Rifiuti zero, l’iniziativa I RAEE questi sconosciuti,. percorso di educazione ambientale che Accord Phoenix intende rivolgere, progressivamente, alle scuole del capoluogo abruzzese. La prima tappa ha interessato il Circolo Didattico San Silvestro dell’Aquila che ha aderito al progetto con le classi terze della Scuola De Amicis.
Dopo alcuni incontri dedicati al tema della economia circolare e il recupero e riciclo dei rifiuti, con particolare riferimento ai RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche e Elettroniche), i bambini hanno visitato lo stabilimento, toccando con mano, per la prima volta, tutte le operazioni di rigenerazione dei RAEE che lì si svolgono. Sono stati gli stessi operai a raccontare loro che in quei materiali di “scarto” possono nascondersi beni preziosi. Ma non solo: a guardarli in maniera originale, divergente dal solito, si può esprimere attraverso di essi la creatività, progettando e realizzando prodotti nati da materiali altrimenti destinati ad essere buttati via.
Quindi: “Vietato buttare”.
Di qui partono i laboratori. A partire dal 28 gennaio e fino al 6 febbraio le classi saranno coinvolte nel riciclo creativo dei RAEE, pratica molto diffusa tra gli appassionati del “fai da te”.

Tramite il riciclo si può dare vita a una grande varietà di oggetti che possono avere un valore estetico o meglio, artistico, oppure oggetti di utilità quotidiana.

I bambini sperimenteranno con le proprie mani come “il rifiuto” non è più uno scarto ma una RISORSA e con un po’ di fantasia può diventare qualcosa di bello o di utile. Gli oggetti realizzati daranno vita ad un mercatino autogestito dagli stessi bambini e il cui ricavato servirà ad acquistare materiale scolastico.

L’obiettivo principale del progetto è educativo e pedagogico e ha a che fare con la cittadinanza responsabile e attiva: promuovere presso le giovani generazioni una diversa sensibilità e approccio, rispetto alla gestione dei rifiuti.
Il progetto è in collaborazione con l’Associazione Regionale “Rifiuti zero” e con Legambiente.

lABORATORI
28 gennaio
ore 11.00 -13.00
ore 15.00- 17.00

30 gennaio
Ore 9.00 – 11.00
Ore 11.00 – 13.00

4 febbraio
Ore 15.00 – 17.00

6 febbraio
Ore 9.00-11.00

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui