Dagli errori con il Coronavirus al paradosso degli scienziati impegnati nello studio di malattie neurodegenerative che in Italia andrebbero in carcere, fino al diritto alla scienza, presto riconosciuto dall’ONU come diritto umano

L’Associazione Luca Coscioni e Science for Democracy, insieme all’Unione Africana hanno organizzato il sesto Congresso Mondiale per la libertà della ricerca scientifica. Addis Abeba, per due giorni sarà il luogo in cui alla presenza di Premi Nobel e scienziati di respiro mondiale prenderanno vita dibattiti e proposte soluzioni sul diritto a godere dei benefici del progresso, applicati ai temi come: SVILUPPO SOSTENIBILE; CELLULE STAMINALI ED EDITING DEL GENOMA; DIRITTI SESSUALI E RIPRODUTTIVI; LIBERO ACCESSO AI DATI E INTELLIGENZA ARTIFICIALE. In Etiopia oltre ai vertici dell’Associazione Luca Coscioni e dell’Unione africana saranno presenti personalità come Sir Richard John Roberts, premio Nobel per la medicina; Malin Parmar, Professoressa associata presso il Dipartimento di neurobiologia rigenerativa e dello sviluppo, Lund University, Sweden; Mikel Mancisidor, Professore Associato, Washington college of Law, co-redattore del Commento Generale sull’art. 15 del Patto ONU); Giulio Cossu, Professore di Medicina Rigenerativa, University of Manchester; Michele De Luca, Professore ordinario nel Dipartimento di Scienze della Vita e Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia; Pete Coffey, Professore di Psicofisica Visuale presso l’Istituto di Oftalmologia, Faculty of Brain Sciences, University College London, United Kingdom; Ghada El Kamah, Professoressa di Clinica Genetica.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO https://www.associazionelucacoscioni.it/notizie/eventi/vi-congresso-mondiale-per-la-liberta-di-ricerca-scientifica-il-diritto-a-godere-dei-benefici-della-scienza/

DOMANI, Venerdì 21 Febbraio, ore 11 (accredito dalle 10.30)

A MILANO CON MARCO CAPPATO (TESORIERE ASS.LUCA COSCIONI)
TALENT GARDEN
Via Arcivescovo Calabiana, 6, 20139 Milano, Italia
(fermata metropolitana M3 BRENTA O LODI)

• PER I MEDIA CON SEDE A ROMA SEGNALIAMO LA POSSIBILITA’ DI SEGUIRE LA CONFERENZA DALLA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI, DA DOVE SARA’ COLLEGATA FILOMENA GALLO (SEGRETARIO ASS.LUCA COSCIONI)
Via DI San Basilio 67 (fermata METROPOLITANA BARBERINI)

Interverrà anche Marco Perduca, Presidente di Science For Democracy (In collegamento da Addis Abeba)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui