MASBEDO
Welcome Palermo, 2018-2019. Still da film
Commissioned by Manifesta 12. Produced by In Between Art Film
MASBEDO
Welcome Palermo
Prodotto da In Between Art Film

Prossimi appuntamenti:

VENEZIA
06 marzo 2020, ore 18 – Teatrino di Palazzo Grassi
Palazzo Grassi invita Lo schermo dell’arte (VII edizione)

COPENAGHEN
23 marzo 2020, ore 19:15 – Cinemateket Asta
25 marzo 2020, ore 17:30 – Charlottenborg Social Cinema
27 marzo 2020, ore 16:15 – Charlottenborg Mezzaninen
CPH:DOX 2020 | Copenhagen International Documentary Film Festival
concorso NEW: VISION AWARD

MONACO DI BAVIERA
01 aprile 2020, ore 20:30 – Theatiner Filmkunst
KINO DER KUNST 20 – PROLOG 20

Al via il tour di Welcome Palermo, il lungometraggio dei MASBEDO prodotto da In Between Art Film e nato come evoluzione formale e narrativa del progetto Videomobile, l’articolata video installazione multi canale concepita per Manifesta 12 Palermo.
Dopo la presentazione a Venezia presso il Teatrino di Palazzo Grassi del prossimo 6 marzo, nell’ambito de Lo schermo dell’arte Film Festival, l’anteprima internazionale di Welcome Palermo si terrà a Copenaghen in occasione di CPH: DOX 2020, Copenhagen International Documentary Film Festival, a cui il lungometraggio è stato invitato a partecipare come unico film italiano in concorso nella sezione NEW: VISION AWARD (23-27 marzo).
Seguirà la proiezione presso un ulteriore importante film festival europeo, il KINO DER KUNST 20 di Monaco di Baviera (1 aprile).

Welcome Palermo trae il titolo da un murales che accoglie chiunque arrivi in città dall’aeroporto: un messaggio distopico di benvenuto, che pone la città come soggetto protagonista e non come semplice luogo di cornice.
Fulcro del lungometraggio di circa 80 minuti è il viaggio del Videomobile, un vecchio furgone merci OM degli anni Settanta che gli artisti hanno trasformato in un “carro video”, mezzo di sperimentazione utilizzato per scandagliare il territorio e il cinema d’artista siciliano.
La ricerca, cominciata nel 2018 grazie alle suggestioni elaborate dal team curatoriale di Manifesta 12, ha coinvolto e indagato tanto personaggi che hanno lavorato nel mondo del cinema in forma quasi anonima o marginale, quanto figure di spicco del panorama iconico cinematografico, come Vittorio De Seta, Ugo Gregoretti, Luchino Visconti.
Welcome Palermo non è soltanto un approfondimento del materiale raccolto per il progetto di Manifesta 12, ma un’ulteriore evoluzione del processo di ricerca proseguito dagli artisti al termine della manifestazione. Il “carro video” è diventato palcoscenico di nuove performance, azioni e interviste, interessando personalità come il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, la Principessa Vittoria Alliata di Villafranca e Valguarnera e la comunità Tamil residente in città.
Il Videomobile dei MASBEDO compie un viaggio fisico attraverso gli archivi e la memoria del cinema di ricerca siciliano e diventa il mezzo grazie al quale la memoria acquista forma e significato nella società contemporanea.

Scarica il press book

Scarica le immagini

MASBEDO sono Nicolò Massazza (1973) e Iacopo Bedogni (1970).
Vivono a Milano, lavorano insieme dal 1999 e hanno sviluppato la loro arte nell’ambito specifico della videoarte e della installazione video. Da un punto di vista contenutistico la loro ricerca affronta, tra gli altri temi, il paradosso dell’incomunicabilità nell’era della comunicazione. Ciò ha condotto alla realizzazione di opere di sapore più intimistico e, viceversa, a opere dall’esito antropologico-sociale-politico. Da un punto di vista formale i MASBEDO hanno un approccio pittorico nella realizzazione dei loro video e perseguono l’obiettivo di coinvolgere lo spettatore gestendo lo spazio creato dal video concependo l’immagine in movimento in modo installativo e immersivo. Il lavoro dei MASBEDO è una sintesi di teatro, performance, spazio, architettura e video/cinema e la dimensione narrativa legata all’immagine in movimento trova nell’installazione video una sua spazializzazione.
Loro opere sono state esposte in musei, biennali e istituzioni di tutto il mondo, tra cui: 2019 – ICA Istituto Contemporaneo per le Arti Milano, Palazzo Dugnani Milano; 2018 – MAMM Multimedia Art Museum Moscow, Manifesta12 Palermo, Kunstlaboratorium Vestfossen Oslo, Centre Pompidou/Forum des Immages Paris, Haus der Kulturen der Welt Berlin; 2017 – Marta Herford; 2016 – Reggia di Venaria Reale Torino, Museum of Contemporary Art Zagreb, Nomas Foundation Roma, Blickle Foundation Stuttgart; 2015 – MART Rovereto, Changjiang Museum of Contemporary Art, Art Basel Film Hong Kong Arts Centre; 2014 – Fondazione Merz; 2013 – Leopold Museum Vienna, MAMBA Museo de Arte Moderno de Buenos Aires; 2012 – Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea Torino; 2011 – Art Unlimited Basel, MAXXI Roma, OK Offenes Kulturhaus Linz, EMAF European Media Art Festival Osnabrück; 2010 – Center for Contemporary Art Ujazdowsky Castle Warsaw, CAAM Centro Atlántico de Arte Moderno Las Palmas, Kaohsiung Museum of Fine Arts Taiwan; 2009 – Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía Madrid, 53. Esposizione Internazionale d’Arte la Biennale di Venezia; 2007 – Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci Prato, Tel Aviv Museum of Art; 2006 – CCCB Centre de Cultura Contemporània de Barcelona, DA2 Domus Artium 02 Salamanca, Hangar Bicocca Milano.

Per maggiori informazioni e immagini:

Lara Facco P&C
viale Papiniano 42 | 20123 Milano
T. +39 02 36565133 | press@larafacco.com
Lara Facco | M. +39 349 2529989 | E. lara@larafacco.com
Claudia Santrolli | M. +39 339 7041657 | E. claudia@larafacco.com
www.larafacco.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui