Il Sacco Franceschiniano è ormai paragonabile solo a quello napoleonico! Il caso del Raffaello sottratto agli Uffizi contro il parere del Consiglio Scientifico, ‘sveltendo’ il complesso iter burocratico previsto dalle linee guida in materia di prestiti, costituisce una clamorosa replica dello scandalo dell’Uomo Vitruviano concesso al Louvre dal circolo MiBACT degli “Amici della Francia” ammiccando alla bufala che quelli amano raccontarsi di un Leonardo transalpino, con relativo (anacronistico) diritto di preda. Non meno grave, però, anzi paradigmatico della SVENDITA programmata delle opere d’arte identitarie dei nostri maggiori musei da parte del Ministro in carica e della sua corte smidollata, affetta da congenita esterofilia, è la spoliazione del Museo di Capodimonte, diretto anch’esso, come gli Uffizi, da un miracolato d’oltralpe di nomina politica. Il numero e la qualità delle opere uscite dallo straordinario scrigno napoletano per essere esposte nella mostra Flesh and Blood: Italian Masterpieces from the Capodimonte Museum, aperta a Seattle (USA) dal 17 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020 e non ancora ricollocate – la mostra si è conclusa ma il riallestimento tarda – è a dir poco imbarazzante: basta scorrere l’elenco per restare inorriditi (http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/wp-content/uploads/2019/10/21.10.2019_opere-in-prestito_Capodimonte_elenco-completo-Salvataggio-automatico.pdf). Se il sonno della ragione genera mostre, com’è stato argutamente osservato, l’imbarazzante schizofrenia di cui è preda il MiBACT di Franceschini nella sua seconda e più drammatica stagione è emblematico del declino della tensione morale che affligge l’intero Paese. Un Paese incapace di ribellarsi e che esita persino a muovere critiche nei confronti di chi palesemente gestisce il dicastero identitario per eccellenza senza riconosce dignità alla sua storia e alla sua cultura ma piegandolo meschinamente ai propri desiderata e agli interessi clientelari di un mimetico entourage.

Margherita Corrado – M5S Senato Commissione Cultura

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui