Raccolta fondi della Fondazione Oncologia Niguarda a sostegno dell’ospedale milanese

In queste settimane di emergenza l’Ospedale Niguarda di Milano con i suoi medici e tutto il personale è in prima fila per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Per sostenerlo in questo difficile momento la Fondazione Oncologia Niguarda Onlus – organizzazione non profit impegnata dal 1984 nel promuovere ricerca, formazione e accoglienza nel Niguarda Cancer Center – ha avviato un’apposita campagna di raccolta fondi.

È possibile donare online con carta di credito o PayPal sulla piattaforma You Donate selezionando nel menu a tendina “Osp. Niguarda – Fondazione Oncologia Niguarda Onlus” oppure con bonifico bancario al seguente IBAN IT77 A 03075 02200 CC8500530372 specificando la causale “Emergenza coronavirus”.

I fondi raccolti saranno utilizzati per creare nuovi posti in terapia intensiva, assumere medici e infermieri, acquistare le mascherine e tutti gli altri dispositivi necessari per lavorare in sicurezza e in generale per tutto quanto si renderà necessario per aiutare i pazienti dell’Ospedale.

“In questa in questa crisi sanitaria senza precedenti nella storia recente la Fondazione Oncologia Niguarda vuole essere accanto al nostro Ospedale – spiega il prof. Salvatore Siena, presidente della Fondazione Oncologia Niguarda e direttore di Oncologia Falck e del dipartimento di Oncologia e Ematologia dell’Ospedale Niguarda -. Abbiamo già acquistato dispositivi e materiale sanitario con cui dotare il reparto di Oncologia per fronteggiare l’emergenza, ora abbiamo deciso raccogliere fondi da destinare direttamente al sostegno di Niguarda perché tutti i colleghi e i pazienti possano sentire la nostra vicinanza”.

Marcella Ubezio
Ufficio Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui