Da domani mattina verranno effettuati capillari controlli per la misurazione della temperatura, per tutti coloro che desiderano accedervi, con termometri laser.
Così come richiesto dalla Commissione straordinaria al Direttore dell’ASP di Ragusa, che la Commissione ringrazia ancora per la sua estrema sensibilità.
Pertanto verranno intensificati i livelli di sicurezza all’interno della struttura commerciale di contrada Fanello.
I due ingressi della struttura saranno monitorati con dispositivi elettronici per misurare la temperatura corporea per cercare di prevenire il diffondersi dei contagi da Covid-19 in una struttura che, tutti i giorni e specialmente nei fine settimana, accedono centinaia di operatori commerciali.
Da domani infatti, quattro infermieri specializzati, che opereranno all’interno di appositi gazebo, controlleranno con i termometri laser la temperatura corporea di tutti coloro che vorranno accedere al mercato. Due saranno i presidi: uno davanti all’accesso riservato ai produttori agricoli, l’altro in quello riservato ai commissionari ed ai dipendenti delle società.
Qualora qualcuno dovesse manifestare i potenziali sintomi riguardanti l’epidemia da coronavirus, verrebbe immediatamente attivato il protocollo di sicurezza, ovvero verrebbe segnalato all’Azienda sanitaria provinciale che avvierà tutte le procedure previste dai protocolli.
Ieri mattina si è svolto un incontro, fortemente voluto dalla Commissione straordinaria, davanti all’ingresso della struttura di Fanello tra gli operatori ed i rappresentanti della Vittoria Mercati, il commissario Gaetano D’erba, il dirigente del settore sviluppo economico Alessandro Basile, ed il dottor Giovanni Digiacomo, Direttore del distretto sanitario di Vittoria, che ha portato i saluti del Manager Angelo Aliquò, ed ha spiegano come varrà effettuato il servizio.
“Si tratta di un’iniziativa fondamentale- commentano i Commissari straordinari- per garantire quanto più possibile i livelli di sicurezza dal punto di vista sanitario per tutti coloro che in questi giorni stanno svolgendo la loro attività a Fanello, garantendo il regolare funzionamento di una filiera, come quella agroalimentare, che è di vitale importanza per gli approvvigionamenti di derrate ortofrutticole in tutte le aree del nostro Paese.
La sinergia tra le Istituzioni, si rivela sempre estremamente positiva, questa volta tra il comune di Vittoria e l’ASP di Ragusa. specie per un’emergenza sanitaria così complessa e che tanto timore suscita tra i cittadini.
Particolare apprezzamento va all’Asp che ha raccolto tempestivamente la richiesta d’aiuto inoltrata dalla Vittoria Mercati e sollecitata dalla Commissione straordinaria per aumentare i livelli di sicurezza in un’area particolarmente importante per l’economia della città”.
Sempre domani, alla chiusura di tutte le attività mercatali, verrà nuovamente effettuata l’iginenizzazione della struttura di contrada Fanello.
Sonia Iacono
Portavoce Commissione Straordinaria Comune di Vittoria

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui