Il Rotary Distretto 2042, grazie a importanti relazioni internazionali,

sta per ricevere nuove mascherine dalla Cina e concretizzando donazioni

da Germania e Svizzera grazie all’attività di Crowdfunding.

 

 

Bergamo, 1 aprile 2020 – Grazie al progetto Covid-19 Emergency del Rotary Distretto 2042 sono state consegnate 1000 mascherine FFP2, donate da Itema Group, al Comune di Bergamo e destinate agli operatori per l’emergenza sanitaria. Tramite le relazioni del Distretto con le aziende del territorio, altre 1700 mascherine FFP2 sono state donate, grazie al contributo di Comac e dei suoi collaboratori, alla ATS di Bergamo per i medici di medicina generale di tutta la provincia bergamasca.

 

Altre buone notizie arrivano dalla Cina: il Rotary Club di Suzhou è pronto a inviare mascherine e tute protettive, ma molto altro materiale sanitario è in arrivo nelle prossime settimane grazie agli aiuti cinesi.

 

Anche i risultati del Crowdfunding si fanno sempre più consistenti giorno dopo giorno. Una donazione di 5.000 Euro è arrivata dal Rotary Club Stuttgart Solitude insieme ad altre 11.000 Euro provenienti dalla Rotary Stiftung Stuttgart. Queste donazioni saranno utilizzate per il recupero di materiale sanitario da destinare al Policlinico di Ponte San Pietro (BG).

 

L’emergenza che ha colpito il nostro Paese ha attirato l’attenzione non solo della Germania, ma anche dei nostri vicini di casa svizzeri. Ad oggi, in totale, le donazioni che arrivano da un gruppo di Rotary Club ticinesi sfiorano i 12.000 Euro, anch’essi destinati alla fornitura di materiale sanitario per ATS, strutture ospedaliere e di soccorso lombarde.

 

“Il Distretto si sta prodigando in ogni modo per venire in aiuto alle ATS, agli ospedali e alle strutture di soccorso della Lombardia. Giorno dopo giorno raccogliamo richieste e facciamo il possibile per concretizzarle. Abbiamo anche ricevuto i primi apprezzamenti dai cittadini che hanno trovato un valido supporto nel Call Center Rotary Assistenza Covid-19. Siamo felici di sapere che il numero istituito, lo 02 8498 8498, stia aiutando tante persone“, dichiara il Governatore del Rotary Distretto 2042, Giuseppe Navarini.

 

“A nome di Regione Lombardia voglio ringraziare il Rotary Distretto 2042 e il suo Governatore Giuseppe Navarini. Si tratta di un grande gesto di solidarietà per la Bergamasca che ad oggi è la provincia più colpita di Italia dal Coronavirus. Il materiale reperito dal Rotary, grazie anche al Professore Albertò Barzanò che fin dai primi giorni ci ha tenuti informati in merito a questa iniziativa, è molto importante per uscire insieme da questa emergenza”. Lo dichiara Giovanni Malanchini, Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.

 

Per maggiori info

www.rotary2042.it

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui