In quest’ottica è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra Confindustria Puglia e l’Agenzia Regionale per la Salute e il Sociale (AReSS) che collaboreranno alla definizione e programmazione di interventi sinergici per lo sviluppo e la valorizzazione di processi e tecnologie nel settore socio-sanitario pugliese.

Coordineranno le attività Piero Carratta e Annabella Cascione per Confindustria Puglia e Giovanni Gorgoni per AReSS Puglia.

L’Accordo, risultato della collaborazione del Gruppo Tecnico Sanità di Confindustria Puglia e AreSS, sarà molto utile alle strutture sanitarie accreditate associate per lo scambio di informazioni, richiesta di chiarimenti, svolgimento di approfondimenti e condivisione di aggiornamenti sulla corretta applicazione della normativa in materia di accreditamento, regionale e nazionale.

In particolare, Confindustria e AreSS svilupperanno progetti innovativi ad alto valore tecnologico con il coinvolgimento di imprese e startup pugliesi in un’ottica di internazionalizzazione e confronto con altri attori europei ed extraeuropei; svolgeranno analisi congiunte dei dati del Servizi Sanitario Regionale per elaborare proposte di modifica normative, indirizzi e best practice da porre all’attenzione degli uffici regionali competenti e si confronteranno sullo svolgimento dell’attività istituzionale dell’Agenzia a supporto della definizione e gestione delle politiche in materia sociale e sanitaria.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui