Il Consiglio Nazionale Forense nella seduta amministrativa del 20 marzo 2020 ha deliberato, previa proposta della Commissione CNF in materia di difesa di ufficio, di modificare il Regolamento per la tenuta e l’aggiornamento dell’elenco unico nazionale degli avvocati iscritti negli albi ad assumere le difese di ufficio.

A fronte del persistere della sospensione della attività giudiziaria e dei relativi termini processuali, che inevitabilmente comporta una minore partecipazione degli avvocati alle udienze e agli eventi formativi, il CNF ha deliberato di modificare il Regolamento, che entrerà in vigore dall’8 aprile 2020, al fine di ridurre – in ragione della emergenza sanitaria in atto – il numero delle udienze penali e dei crediti formativi necessari per l’inserimento nell’elenco unico nazionale dei difensori di ufficio nell’anno 2020, e ai fini della permanenza nel predetto elenco per l’anno 2021.

 

Vai alla pagina delle Difese d’ufficio

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui