Nasce il progetto “#noirestiamoacasa… Collegati insieme”

In questo momento di emergenza sanitaria, che riduce i contatti imponendo l’isolamento anche tra i più piccoli limitando le occasioni di interazione, gioco e movimento, la Giunta Comunale ha approvato un progetto di didattica a distanza per le famiglie ed i bambini dell’Asilo nido comunale “Arcobaleno”, dal titolo “#noirestiamoacasa…Collegati insieme”.

L’iniziativa, che partirà subito dopo le festività pasquali, fortemente voluta dall’Assessore alle Politiche Sociali Lidia Albani ed ideata dalla Dirigente della III Area Raffaella D’Egidio e dalla Coordinatrice del Nido Mariarita Nardone, nasce con l’obiettivo di supportare anche i bambini più piccoli con la vicinanza di educatrici ed insegnanti, privilegiando, soprattutto, la dimensione ludica e l’attenzione per la cura educativa in continuità con quanto avviene già nelle realtà scolastiche.

“Collegati insieme nasce in questo momento in cui i bambini sono inevitabilmente lontani da amici e parenti – dichiara l’Assessore Lidia Albani – e, impossibilitati al gioco e al movimento, sappiamo quanto la quotidianità può diventare difficile. Il progetto prevede la creazione di gruppi d’incontro attraverso smartphone con video- chiamate su WhatsApp, che permetterà ai bambini di mantenere un legame con l’ambiente nido e le educatrici, portando avanti il progetto pedagogico già in atto e consentendo alle famiglie di condividerlo”.

I genitori, infatti, saranno i coprotagonisti dell’attività pensata per i loro bambini, perché potranno fare domande ed esporre problematiche, creando occasioni di risposte grazie alle preziose risorse del gruppo e portando avanti il progetto di sostegno alla genitorialità.

L’idea è anche quella di proseguire i momenti di confronto che le educatrici avevano al Nido, attraverso riunioni e i colloqui, confrontandosi ogni giorno sulle attività che andranno a proporre ai bambini.

Il progetto “#noirestiamoacasa… Collegati insieme” si svolgerà secondo il seguente programma:

–              Ogni mattina alle ore 9.00 il cuoco e l’ausiliaria presenteranno la ricetta del giorno: sarà postato un video che i genitori potranno comodamente vedere insieme ai bambini;

–              Dalle ore 10.00 alle ore 11.00, anche attraverso video chiamate, le educatrici interagiscono con attività musicale, grafica, manipolativa e guida all’ascolto di favole (progetto continuità Scuola dell’Infanzia);

–              Verranno attivati e aggiornati quotidianamente video / laboratori di ginnastica e musica, giochi e lavoretti;

–              Alle ore 12.00, giornalmente, verrà postato un video con una favola: favole di storie quotidiane, di storie straordinarie ed avventure, di amicizia, sulla natura e gli animali. I video resteranno a disposizione sulla chat per essere utilizzati dalle famiglie quando ritenuto più opportuno.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui