A cura degli Avv. Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti
Buongiorno colleghi,😍😍
Seguitiamo nel nostro lavoro di aggiornamento.
Tra i provvedimenti da ricordare Ti segnaliamo le modalità per la richiesta di copie come da documento che segue, e che è stato pubblicato sul sito del COA Roma:
I servizi predisposti dalla Procura sono, al momento, i seguenti:
1 – richiesta copie da remoto per i fascicoli in cui gli atti sono depositati (artt. 415 bis e 408 c.p.p.)
La richiesta di copie on line potrà essere effettuata ESCLUSIVAMENTE PER RICHIEDERE COPIA DELL’INTERO FASCICOLO e dovrà essere trasmessa ESCLUSIVAMENTE  TRAMITE MAIL ORDINARIA (PEO) all’indirizzo        richiesta.copie.procura.roma@giustizia.it
Nell’oggetto della mail si dovrà indicare il numero di procedimento penale;
Nella richiesta dovrà essere necessariamente indicato l’indirizzo di PEC al quale dovranno essere inviate le copie (che saranno recapitate entro qualche giorno).
Alla richiesta dovranno essere allegati in formato pdf i seguenti atti:
1) Copia della tessera ordine avvocati  2) Copia dell’avviso ex art. 415 bis cpp 3) Copia dell’atto di nomina (solo nel caso sia diversa da quella risultante dall’avviso)
Nella risposta che perverrà dalla Procura saranno dettagliatamente indicate le modalità per il pagamento dei diritti e la trasmissione delle copie
2. regole per l’accesso in presenza alla visione dei fascicoli in cui gli atti sono depositati (artt. 415 bis e 408 c.p.p.)
L’accesso all’ufficio 415 bis della Procura per la visione degli atti potra’ essere effettuato esclusivamente previa prenotazione che dovra’ essere trasmessa a mezzo mail ordinaria all’indirizzo
prenotazionevisione415bis.procura.roma@giustizia.it
La richiesta di prenotazione dovrà indicare il  numero del procedimento penale.
L’avvocato ricevera’ mail di risposta nella quale saranno indicati  giorno  e ora in cui potra’ accedere all’ufficio 415bis per la consultazione munito di copia della mail stessa.
La casella di posta elettronica sopra indicata è adibita esclusivamente alla ricezione delle mail di prima prenotazione  di accesso.
Qualsiasi altra mail di contenuto diverso non verra’ presa in considerazione.

3. deposito atti dei difensori
Gli atti, in formato .pdf, dovranno essere trasmessi da un indirizzo di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta ordinaria deposito.attiavvocati.procura.roma@giustizia.it
Rimanendo a vostra disposizione per ogni chiarimento, anche telefonicamente al numero 3358238762.
Con l’impegno di sempre.
I CONSIGLIERI COA ROMA
Avv. Roberto NICODEMI e Avv. Giorgia CELLETTI

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui