Quali sono i colori del contesto abitativo ideale per gli italiani? Al Nord il 35% sceglie il giallo, al Centro (32,6%) e al Sud (30,1%) optano per il verde.

 

La ricerca di Sigma Coatings racconta un’Italia che ha sete di colori per le sue città.

 

Cavallirio (NO), 23 giugno 2020 – Non è di certo un caso che ci chiamino Bel Paese; la bellezza è un elemento che da sempre accompagna la nostra storia, ispira il nostro operare e determina le nostre scelte che siano di breve o di lungo periodo. Il lockdown degli ultimi mesi ci ha impedito di godere appieno delle meraviglie che rendono l’Italia la meta più sognata dai turisti di tutto il mondo ma la buona notizia è che, ormai da qualche settimana, le nostre città sono finalmente tornate a vivere!

Il nostro Paese è pronto per ricominciare a prendersi cura di ciò che più gli sta a cuore: la bellezza. A confermarlo è “Protect & beautify the world”, la ricerca quantitativa condotta online su scala nazionale dall’Istituto AstraRicerche per Sigma Coatings, brand di PPG Univer Spa, che rappresenta una delle realtà italiane più all’avanguardia nell’ambito delle pitture per edilizia con una distintiva specializzazione nel mondo del colore. I dati che ne emergono, descrivono un’Italia per cui la bellezza di edifici e palazzi è un fattore decisamente importante da considerare nella scelta del proprio contesto abitativo. Un elemento che mette d’accordo l’intera Penisola: al Nord infatti è il 72% della popolazione a posizionare la bellezza tra i primi criteri di scelta del luogo in cui abitare, mentre al Centro e al Sud si registrano dati pari rispettivamente al 77% e al 81%; insomma, è un fattore di cui non si può fare a meno.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui